Sezioni

Tu sei qui: Home / Istituto / Ammendola Paola

Ammendola Paola

____________________________________________

                                                                                                                                                                 

Ricercatore

Paola Ammendola
Istituto di Ricerche sulla Combustione IRC-CNR
P.le V. Tecchio, 80 - 80125 Napoli (Italy)
Tel. +39 081 7682237

Fax +39 081 7682262

p.ammendola@irc.cnr.it
 

Curriculum Vitae
Elenco pubblicazioni

Google Scholar
Scopus

 

 

           

Campi di Ricerca

 

Paola Ammendola è attiva nei settori della reattoristica chimica, delle tecnologie di processo di solidi granulari, della produzione di energia da fonti rinnovabili e della catalisi. E’ autrice di circa 55 pubblicazioni internazionali in riviste ISI (circa 850 citazioni, h-index=19 @ maggio 2019 – fonte Scopus), di oltre 80 pubblicazioni in atti di congressi con comitato di revisione internazionale e nazionale e di 4 brevetti. L’attività di ricerca si sviluppa secondo le seguenti tematiche principali:

  • Sviluppo e impiego di reattori a letto fluidizzato per la produzione pulita di energia da fonti fossili e  rinnovabili (produzione di idrogeno mediante decomposizione termo-catalitica di metano, gassificazione catalitica di biomasse/rifiuti, combustione catalitica di metano, solare termodinamico a concentrazione con accumulo solido)
  • Riduzione delle emissioni di CO2 mediante processi di cattura post-combustione (Temperature Swing Adsorption, Calcium Looping)
  • Accumulo termo-chimico dell’energia solare mediante processi di looping
  • Messa a punto di sistemi catalitici di interesse in campo energetico (produzione di idrogeno da metano e conversione di tar da pirolisi di biomassa)
  • Studio di fenomeni di comminuzione in processi di conversione (combustione/gassificazione) di combustibili solidi (biomasse e carboni) in letto fluidizzato
  • Caratterizzazione di prodotti di processi pirolitici di biomasse/rifiuti/residui
  • Sviluppo di configurazioni reattoristiche innovative a letto fluidizzato per applicazioni industriali (fluidizzazione e miscelazione di solidi coesivi mediante campi acustici, processi innovativi nel settore metallurgico)

 

I progetti di ricerca in cui Paola Ammendola è attualmente attiva sono:

  • Scientific and technological alliance for guaranteeing the European excellence in Concentrating Solar Thermal Energy – STAGE-STE (FP-7)
  • Solare termodinamico con accumulo solido SOLTESS - PON - ricerca e formazione
  • Cattura della CO2 e utilizzo pulito di combustibili fossili (MSE)                                
  • SOlar Calcium-looping integRAtion for Thermo-Chemical Energy Storage (SOCRATCES) – Horizon 2020

Cenni Biografici

 

Paola Ammendola si è laureata in Ingegneria Chimica nel 2003 con il massimo dei voti e la lode presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, nel 2006 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Chimica (XIX ciclo) presso lo stesso Ateneo. E’ stata assegnista di ricerca presso l’Istituto di Ricerche sulla Combustione dal 2006 al 2010. Dal 2010 è Ricercatore di ruolo presso l’IRC. Paola Ammendola nel 2017 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alla funzione di professore universitario di seconda fascia per il Settore Concorsuale 09/D3 - Impianti e processi industriali chimici (Primo quadrimestre - D.D. n. 1532 del 29/07/2016) e nel 2018 l’Abilitazione Scientifica Nazionale alla funzione di professore universitario di prima fascia per il Settore Concorsuale 09/D3 - Impianti e processi industriali chimici (Quinto quadrimestre - D.D. n. 1532 del 29/07/2016). Dal 2006 ha partecipato a vari progetti di ricerca a carattere nazionale (FISR, PON, Accordo di Programma MSE/CNR) e contratti di ricerca (Riello, ENI, CSM). E’ attualmente responsabile scientifico per l’IRC del progetto FP7 STAGE-STE (2014-2018) relativamente allo studio di sistemi di accumulo dell’energia solare in letti fluidizzati e del progetto SOCRATCES - Horizon 2020 (2018-2020) relativamente all’accumulo termo-chimico dell’energia solare mediante calcium-looping. Dal 2014 è referente dell’IRC relativamente all’Amministrazione Trasparente. Dal 2015 è membro eletto del Consiglio di Istituto dell’IRC in qualità di rappresentante del personale ricercatore. E’ responsabile di progetti e referente di attività e sottoprogetti dell’IRC relativamente ai PdGP 2016-2018, 2017-2019, 2018-2020, 2019-2021. E’ revisore delle maggiori riviste internazionali nel campo dell’ingegneria chimica e dell’energia; è stata revisore di numerosi congressi nel campo della fluidizzazione e dell’energia. E’ iscritta all’albo di esperti tecnico-scientifici del MIUR per la valutazione di progetti di ricerca (PRIN, SIR) dal 2013. Dal 2015 è revisore per il CNR di progetti di ricerca relativamente a bandi del MiSE. Ha, inoltre, svolto attività di formazione di ricercatori, di membro di comitati scientifici di dottorandi di ricerca, di co-relatore di tesi di laurea magistrale e membro di commissioni per il reclutamento personale del CNR. Nell’ambito dello svolgimento della sua attività di ricerca Paola Ammendola ha intrattenuto rapporti di collaborazione scientifica con differenti strutture di ricerca nazionali ed internazionali, tra cui: Universidad de Sevilla (Spagna), Magaldi S.p.A., CSM S.p.A., University College London (UK), Università degli Studi di Napoli Federico II, ISTEC (CNR), Università degli Studi del Sannio, Università degli Studi di Salerno, Fraunhofer Institute Munich (Germania), Sòphia High Tech s.r.l., e Nashira Hard Metals s.r.l.. Ha, inoltre, ottenuto vari riconoscimenti, tra cui si citano: i) Key-note lecture alla conferenza internazionale Fluidization XIV (2013); ii) Distinguished Paper nella sezione Stationary Combustion del 34th International Symposium on Combustion (2013); iii) Invited speaker al Workshop on Thermal biomass gasification in small scale dell’IEA Bioenergy Agreement relativamente a Thermal Gasification of Biomass (2014); iv) Co-Chair del Colloquium “CO2 CAPTURE PROCESSES AND NEW CONCEPTS” del 10th Mediterranean Combustion Symposium (2017), v) Co-Chair del Colloquium “CO2 CAPTURE PROCESSES AND NEW CONCEPTS” all’11th Mediterranean Combustion Symposium (2019).; vi) Premio “Oscar Masi” ed. 2013 per l’innovazione industriale assegnato al team di ricerca Tekne-fluff dall’Associazione italiana per la ricerca industriale (Airi).

Azioni sul documento

Powered by Istituto di Ricerche sulla Combustione - Luigi Muriello