Sezioni

Tu sei qui: Home / Istituto / Apicella Barbara

Apicella Barbara

 

                                                                                            

Ricercatore

Barbara Apicella
Istituto di Ricerche sulla Combustione IRC-CNR
P.le V. Tecchio, 80 - 80125 Napoli (Italy)
Tel. +39 081 7682254

Fax +39 081 5936936

b.apicella@irc.cnr.it
 

 

           

Campi di Ricerca

 

Barbara Apicella svolge attività di ricerca nel settore della chimica e della fisica dei processi di combustione e del relativo impatto ambientale. E’ autrice di 45 pubblicazioni internazionali in riviste ISI (circa 560 citazioni, h-index=17 @ novembre 2014 – fonte Scopus) e di oltre 60 pubblicazioni in atti di congressi con comitato di revisione internazionale e nazionale.

In particolare, le attività di ricerca riguardano:

  • Campionamento e analisi di prodotti della combustione e inquinanti non convenzionali.
  • Sviluppo e applicazione di tecniche diagnostiche avanzate, basate su spettrometria di massa, spettroscopia, cromatografia e microscopia, per la rivelazione di inquinanti prodotti da sistemi di combustione come singoli composti o come classi di composti, in fase gassosa, liquida e aerosol.
  • Diagnostiche per la rivelazione di particolato fine ed ultrafine da sistemi di combustione e studio dei meccanismi di formazione e della struttura chimico-fisica del particolato, strettamente legati al suo impatto ambientale e tossicologico.
  • Caratterizzazione chimico-fisica di combustibili fossili pesanti. Procedure chimiche per la loro valorizzazione per l’ottenimento di combustibili più puliti.

Cenni Biografici

 

Barbara Apicella si è laureata “cum laude” in Chimica Industriale (1996) presso l'Università di Napoli "Federico II". Dal 1996 al 1997 ha lavorato come collaboratore scientifico presso il Dipartimento di Chimica della medesima Università. Nel marzo 2001 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica presso l'Università di Napoli "Federico II". La tesi di dottorato ha riguardato lo studio della struttura del particolato carbonioso ultrafine (< 100 nm) prodotto da fonti di combustione controllate mediante tecniche chimiche e spettroscopiche.

“Visiting scientist” nel 2001 (5 mesi,  nell’ambito del Marie Curie Program) presso il Dipartimento di Ingegneria chimica dell’Imperial College of Science, Medicine and Technology di Londra.

Dal Dicembre 2001, ricercatore presso l’Istituto di Ricerche sulla Combustione del CNR di Napoli.

“Visiting scientist” dal 2003 in poi presso prestigiosi enti di ricerca europei (il Max-Plank Institute di Stoccarda,  l’Ecole Normale Superieure di Parigi, l’Imperial College of Science, Technology and Medicine di Londra, Elettra- Sincrotrone s.p.A. di Trieste), in qualità di vincitrice di “grant” per la mobilità o di responsabile di progetti bilaterali.

Docente in corsi di formazione post-diploma e di specializzazione doc e post-doc. Relatrice di numerose tesi di laurea e di dottorato nell’ambito dell’Ingegneria chimica e della Chimica Industriale.

 

 

Azioni sul documento

Powered by Istituto di Ricerche sulla Combustione - Luigi Muriello